Architetture del XX secolo: L’Opera House di Sydney

Opera SidneyIl Teatro dell’Opera di Sydney, meglio conosciuto come Opera House, è un dei capolavori di architettura contemporanea più noti al mondo. Qui ogni anno si svolgono rappresentazioni operistiche, ma anche teatrali, musicali e molto altro ancora, il che rende l’Opera House uno dei più frequentati centri artistici di tutto il mondo.

La nascita dell’Opera House

L’Opera House è situata nella baia di Sidney, e precisamente a Bennelong Point, poco distante dal famoso ponte Sydney Harbour Bridge. Il progetto originale dell’Opera House, ma anche gran parte della sua costruzione, si deve al genio dell’architetto danese Jørn Utzon. L’inaugurazione di questo capolavoro dell’architettura risale al 1973, dopo una lunga fase di realizzazione che prese avvio quando il progetto di Utzon vinse su tutte le altre proposte nel 1957. Nel 2007 la Opera House di Sydney venne dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell’Unesco, ed è attualmente considerata uno degli edifici più originali e conosciuti di tutta l’architettura del ventesimo secolo.

L’Opera House dal punto di vista architettonico

L’Opera House di Sydney è stata concepita con un design espressionista, uno dei trend più apprezzati dell’architettura contemporanea. La copertura dell’edificio è rappresentata da una serie di ‘gusci’ in cemento, ognuno composto dalla sezione di una sfera di 75.2 metri di raggio. Il tutto è collocato su un basamento rialzato, e l’intero edificio occupa 1.8 ettari di superficie (183 metri di lunghezza per 120 di larghezza massima). Una curiosità: i ‘gusci’ sono coperti da piccole piastrelle di colore chiaro prodotte in Svezia per un totale di ben 1.056.006!

Gli spettacoli dell’Opera House

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare dal nome di questo edificio, l’Opera House non ospita solamente rappresentazioni operistiche. Ogni anno qui si tengono circa 1500 spettacoli di ogni genere, per un pubblico totale di 1.2 milioni di spettatori. Le più importanti rappresentazioni sono tenute dalle quattro compagnie che hanno sede qui, ovvero la Opera Australia (lirica), The Australian Ballet (balletto), la Sydney Symphony Orchestra (musica classica) e la Sydney Theatre Company (teatro). Questo edificio dal design unico è inoltre una delle destinazioni più visitate di tutta l’Australia: ogni anno viene infatti ammirato da più di sette milioni di persone.

immagine: Simona Orifici – FotoliaSimilar Posts:

Tags: , ,